Seleziona una pagina

Il completamento di un trattamento ortodontico rappresenta un importante traguardo nella ricerca di un sorriso perfetto e ben allineato.

Tuttavia, per garantire che i risultati ottenuti siano duraturi nel tempo, è fondamentale comprendere e seguire attentamente il processo di contenzione. In questo articolo del Dr Diego Cappi esploreremo in dettaglio il ruolo del dall’apparecchio di contenzione nel mantenimento della corretta posizione dei denti dopo il trattamento ortodontico.

Cos’è un Apparecchio di Contenzione?

Si tratta del dispositivo ortodontico progettato per mantenere i risultati ottenuti con il trattamento ortodontico. Dopo che i denti sono stati spostati nella loro posizione desiderata con l’uso di apparecchi ortodontici, è fondamentale prevenire che essi ritornino alla loro posizione originale.

L’apparecchio di contenzione aiuta a mantenere i denti in posizione, evitando così una recidiva, ovvero un ritorno dei denti in posizione scorretta.

Tipi di Apparecchi di Contenzione

Esistono due tipi principali di apparecchi di contenzione:

  • Apparecchi di Contenzione Rimovibili: questi sono realizzati su misura per la tua bocca e possono essere rimossi quando mangi o esegui le pulizie dentali.
  • Apparecchi di Contenzione Fissi: sono attaccati permanentemente ai denti. Si tratta del filo sottile e che viene incollato sulla parte interna dei denti. Questo tipo di apparecchio è invisibile dall’esterno.

Il tuo ortodontista determinerà quale tipo di apparecchio di contenzione è più adatto per te in base al tuo trattamento ortodontico e alle tue esigenze personali.

Cura e Manutenzione

Indipendentemente dal tipo di apparecchio di contenzione che hai, è importante prendersene cura adeguatamente

Gli apparecchi rimovibili devono essere rimossi per la pulizia. Pulisci l’apparecchio e i denti dopo ogni pasto per prevenire l’accumulo di placca. Gli apparecchi fissi, invece, richiedono una minore manutenzione, ma è comunque importante evitare cibi duri o appiccicosi che potrebbero danneggiarli.

Inoltre, seguire le Istruzioni fornite dal tuo ortodontista riguardo all’uso dell’apparecchio è essenziale. Rispetta le tempistiche fornite: l’apparecchio di contenzione è efficacie se utilizzato per il tempo necessario durante il giorno.

Non tentare di apportare modifiche o regolazioni da solo. L’automedicazione o l’auto-regolazione dell’apparecchio potrebbero causare problemi e interferire con il mantenimento dei risultati ottenuti.

Durata dell’apparecchio

La durata dell’uso dell’apparecchio di contenzione varia da persona a persona, ma è essenziale indossarlo per il periodo raccomandato dal tuo ortodontista. Generalmente, l’apparecchio di contenzione è utilizzato in modo intensivo per i primi mesi e poi gradualmente ridotto fino a diventare solo notturno.

Vuoi correggere il tuo sorriso? Contatta il Dottor Diego Cappi e prenota una appuntamento.